La Società è organizzata secondo il modello di amministrazione e controllo tradizionale, con l’Assemblea degli Azionisti, il Consiglio di Amministrazione ed il Collegio Sindacale. Lo Statuto sociale disciplina la nomina del Consiglio di Amministrazione da parte dell’Assemblea sulla base di liste presentate dagli Azionisti, nel rispetto dell’equilibrio tra i generi, e sulla base di modalità previste dallo Statuto medesimo.

Al Consiglio di Amministrazione, a cui è demandata la determinazione e il perseguimento degli obbiettivi strategici dell‘Emittente e del Gruppo ad esso facente capo, sono state attribuite le tradizionali competenze non delegabili in base alla normativa (approvazione del progetto di bilancio, delle linee strategiche e dei piani industriali e finanziari, attribuzione di deleghe, valutazione di adeguatezza dell’assetto organizzativo, contabile e amministrativo, ecc.).

Mittel ha adottato un modello di governance costituito da un Consiglio di Amministrazione, da un Amministratore Delegato.

Anche in ottemperanza alle previsioni del Codice di Autodisciplina, il Consiglio di Amministrazione ha istituito al proprio interno un Comitato per la Remunerazione e per le Nomine, un Comitato Controllo e Rischi, un Comitato per le Operazioni con Parti Correlate e un Comitato per la Gestione Rischi di Gruppo.

Mittel S.p.A. non è soggetta a direzione e coordinamento di alcuna società o ente.

Ultima revisione: 24/11/2015