In ottemperanza alle raccomandazioni del Codice di Autodisciplina ed in conformità al Regolamento del Comitato per la Remunerazione e per le Nomine, il Comitato svolge funzioni propositive e consultive nei confronti del Consiglio di Amministrazione in materia di remunerazione degli Amministratori e dei dirigenti con responsabilità strategiche e di nomina degli Amministratori.

Il Comitato per la Remunerazione e per le Nomine adempie a qualsiasi ulteriore incarico che gli venga assegnato dal Consiglio di Amministrazione in materia di politica di remunerazione e svolge tutte le funzioni ad esso attribuite nell’ambio della politica di remunerazione adottata dalla Società.